Buongiorno autunno!

Da oggi, anche a livello astronomico, entriamo nella nuova stagione: l’autunno!

I colori stanno cambiando, la luce sta diminuendo e una nuova energia sta prendendo il posto di quella estiva. La medicina naturale occidentale vede questo periodo come una fase di nuovo equilibrio, di omeostasi, in cui il sistema vagale è più attivo, siamo più rilassati meno dispendiosi a livello energetico.

In medicina tradizionale cinese questo periodo è considerato come una transizione, 3 mesi che ci traghettano dal massimo energetico yang (estivo), al massimo energetico yin (invernale). L'energia della stagione influenza quella umana invitandola ad adeguarsi nelle sue abitudini ai ritmi circadiani connettendosi al macrocosmo. Come nel macrocosmo, così nel microcosmo!

L'organo e il viscere interessati nella stagione autunnale sono POLMONE e INTESTINO CRASSO.

Il Polmone è considerato il "tetto degli organi" perchè è in alto e ci mette in relazione con l'esterno grazie alla respirazione. L'energia (qi)viene distribuita dall'alto scendendo verso il basso, nel nostro organismo. L'aria arriva attraverso l'orifizio del naso, la narice, e arriva ai polmoni. Malattie da raffreddamento, tosse, raffreddore, febbre, mal di gola, sinusite e via dicendo non sono altro che il frutto di un "non buon funzionamento della circolazione energetica interna e della comunicazione e adattamento con quella esterna”. Anche la pelle è collegata direttamente all’energia del polmone, si dice che questo faccia scorrere anche esternamente la sua energia, chiamata wei qi e che ha funzione difensiva, quindi, se il polmone è in squilibrio la pelle può risultare secca, squamosa, spenta ed essere più predisposta ad attacchi esterni(micosi, eczemi..).

Quali sono, perciò, i sintomi correlati al cattivo funzionamento energetico del polmone e degli organi, apparati ad esso collegato?

-tosse( secca o produttiva)

-rinofaringiti

-sinusiti

-otiti

-dolori addominali e diarrea

-debolezza, astenia

-pelle secca

Ecco che se rinforziamo, sosteniamo questi cicli e movimenti energetici, il sistema immunitario si rinforza, si allena e si adatta a questo cambiamento, in modo graduale e quindi sarà più resistente agli attacchi esterni, alle variazioni climatiche, di temperatura.

Ricordiamo, anche, che sia il polmone che l’intestino crasso, che la pelle,sono influenzati dall’emozione che a loro corrisponde, la tristezza. E’fisiologico, naturale, sentire una malinconia nel cambio stagionale, la diminuzione delle ore di luce, la vita più al chiuso genera questo.

Si deve rinvigorire lo yin qi, l’energia yin che poi ci porterà all’inverno. Vi consigliamo di fare ciò che vi rende sereni: da una passeggiata quotidiana, ad una buona lettura di un libro, a pratiche spirituali e ,in primis, amare! Se non basta ci sono molti rimedi che la natura ci offre per ristabilire un equilibrio emozionale.

Noi di Natura Naturans, abbiamo preparato per voi, diversi rimedi per far si che grandi e piccoli vivano in sintonia con la stagione, il passaggio al momento autunnale. Come naturopata non credo molto nell’iperstimolazione del sistema immunitario, specie in soggetti generalmente sani. Va solo rinforzato, educato ed allenato in modo che svolga correttamente il suo lavoro: difenderci e proteggerci.

La pelle e il colon sono le barriere di difesa, rispettivamente, esterna ed interna, e vanno coccolate e sostenute nel loro lavoro, niente più!

Da domani tutte le soluzioni per il nostro sistema immunitario!!!

Intanto godetevi i nuovi colori autunnali, osservate gli alberi, il cielo, rilassatevi e respirate!

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Il mondo vegetale è un laboratorio cosmetico naturale e noi siamo i suoi operai.

Follow us

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Sophia. Proudly created with Wix.com